Estrusore a vite doppia senza fine

La serie di estrusori si basa su più di 25 anni di esperienza per l’impiego durante 7/24 ore in condizioni difficili come quelle che si trovano in molti impianti di estrusione. Come leader tecnologico della tecnologia di processo per il PVC, accanto ad un’unità di processo di alta qualità, sono stati elaborati un sistema di trasmissione ed, in esclusiva, dei componenti di elevato valore per il produttore tedesco Henschel.

Uno degli obiettivi dello sviluppo dell’estrusore è la riduzione dei cicli di manutenzione e la possibilità di una assenza di manutenzione. Tutte le unità di processo sono dotate di un sistema di controllo chiuso della temperatura delle viti senza fine e da un sistema di raffreddamento del cilindro costituito da un sistema di raffreddamento ad aria e privo di manutenzione. Il raffreddamento dell’olio del cambio avviene, a sua volta, con uno scambiatore di calore aria / olio privo di manutenzione. La trasmissione silenziosa con dei cuscinetti molto sovradimensionati e con ingranaggi precisi, che garantiscono una durata a lungo termine. La trasmissione viene lubrificata e raffreddata da olio, che deve essere cambiato secondo un intervallo di circa 12 mesi.

Le viti senza fine in combinazione con una trasmissione molto resistente alla coppia consentono un progetto per una gamma di elaborazione molto ampia. In linea di principio, l’unità di processo deve essere eseguita con delle viti senza fine relativamente piene, in modo che l’influenza, all’interno della zona di preriscaldamento, in queste aree, sia eccellente. Questo contribuisce ad eccellenti prestazioni di degasaggio ed ad una elaborazione con basse temperature di lavorazione con la migliore omogeneità di fusione.

Come motori, vengono utilizzati solo dei motori asincroni senza manutenzione. I riscaldatori sono tutti dotati di strati di isolamento in acciaio inox multiplo, in modo che l’energia effettiva di riscaldamento sia introdotta nel cilindro e la radiazione di calore, nella sala di estrusione, sia ridotta.

La manutenzione e l’aspetto ambientale correlato alla riduzione di energia rappresentano degli obiettivi fondamentali per la GermanTwinscrewS GmbH. Pertanto, si considera con molta attenzione la minimizzazione delle perdite nella trasmissione e la massima efficienza possibile dei motori.

In sostanza, si può dire che a causa del processo di miscelazione / riscaldamento / raffreddamento ogni estrusore consuma circa 60-120 Watt/h/kg. In estrusione, l’estrusore consuma circa 60-150 watt/h/kg, a seconda della composizione della ricetta o del requisito del prodotto. In caso di raffreddamento ad acqua, a seconda della regione, per il processo di estrusione vengono utilizzati circa 30-60 watt/h/kg.

L’influenza sull’ambiente e la riduzione dell’inquinamento di CO2 svolgono, dA sempre, per la  GTS, un ruolo importante in tutti gli aspetti di progettazione e di produzione.

Non trovate il vostro prodotto?

Chiedete in merito al seguente indirizzo mail:

inquiry@germantwinscrew.de

Offerta
Offerta